1

PANORAMICA

FERRARI PORTOFINO

Erede della California T, la Ferrari Portofino è una coupé-cabriolet, dotata di un tetto in alluminio che in 14 secondi si ripiega automaticamente nel cofano posteriore. Raffinatissimo l’abitacolo, che si distingue per la configurazione 2+2, ossia è provvisto di due poltroncine posteriori (che, però, non sono comode per lunghi tragitti). L’abitacolo è sportivo ma elegantemente rivestito in pelle, plancia compresa, e il volante multifunzione ospita il caratteristico “manettino” per variare la taratura delle sospensioni e la risposta di motore, cambio ed Esp

2

DETTAGLI

DETTAGLI

ESTERNI

La scocca inedita è decisamente più leggera grazie all’uso di nuovi componenti e alla riprogettazione completa del telaio, caratterizzata da una maggiore rigidezza torsionale

INTERNI

Il motore è il Ferrari F154, V8 biturbo da 3,9 litri montato all’anteriore

ESTERNI

Il propulsore ha 40 cavalli in più di quello della California T: 600 CV e 760 Nm di coppia

ESTERNI

Le prestazioni sono eccellenti: raggiunge i 100 Km/h in 3,5 secondi e supera la velocità massima di 320 Km/h

ESTERNI

Dotata di trazione posteriore ha un tetto retrattile leggero in lamiera azionabile anche in movimento: la Ferrari Portofino, dal punto di vista aerodinamico, è stata progettata appositamente per viaggiare a cielo aperto grazie al nuovo dispositivo wind deflector

INTERNI

Il nome riprende la nota località ligure di Portofino, la Ferrari abbandona così per la sua cabrio-coupé la storica denominazione California T.

INTERNI

Disegnata dal Centro Stile Ferrari sotto la direzione di Flavio Manzoni è stata presentata al salone di Francoforte.

3

SPECIFICHE

FERRARI PORTOFINO

ACCELERAZIONE
3.5SEC

0-100km/h (0 – 62 MPH)

4

MEDIA

5

CONTATTI
RICHIEDI INFORMAZIONI
VIENI A TROVARCI